• Promozione vendita antifurti
  • A.R. IMPIANTI di ARCELLA

La centrale d'allarme

Il cervello del sistema: la centrale d'allarme è quel contenitore dove risiedono tutti i collegamenti e la programmazione. Questo dialoga con tutti i sensori di rilevamento e di apertura (volumetrici, contatti magnetici, sensori di fumo, allagamento, ecc.), con i dispositivi di segnalazione (sirene e comunicatori telefonici), con i dispositivi attuatori (comandi per accendere luci, per aprire cancelli per gestire i sistemi d'irrigazione automatica, per chiudere valvole del gas o dell'acqua) e con i dispositivi di gestione utente (tastiere e inseritori).

La nostra esperienza ci permette di offrire una scelta ampia di prodotti e di proporre al cliente la soluzione maggiormente consona alle singole esigenze.

Comunicatore telefonico

Subito dopo, per importanza, è indispensabile parlare di comunicatore telefonico. Quel dispositivo atto a segnalare telefonicamente a chi vogliamo l'evento in corso, il tentativo di intrusione ma non solo. Eventi come la mancanza di alimentazione elettrica in casa nostra, che può significare che il frigorifero è spento, la batteria stessa della centrale d'allarme scarica, un principio di allagamento o d'incendio, l'intimidazione da parte di un individuo al fine di rapinarci davanti alla porta di casa, ecc.
Tutti atti che scongiuriamo, atti che non immaginiamo mai succedano a noi ma che quando inevitabilmente accadono ci colgono impreparati!

Sirene per interno e esterno

Anche la sirena esterna ha la sua importanza infatti, è il componente che per primo fa notare al malintenzionato se c'è un sistema d'allarme o meno e che tipo di sistema c'è. Il ladro con un po' di esperienza sa distinguere un sistema professionale dal "fai da te" proprio attraverso la sirena.

Sensori volumetrici

E poi i sensori volumetrici da interno o da esterno, prodotti con caratteristiche uniche perché brevettate, caratteristiche complete e certificate‚Ķ

Protezioni perimetrali

Le protezioni perimetrali, interne ed esterne, che non sono da sottovalutare perché sono di grande aiuto a proteggerci, soprattutto quando siamo in casa e, comunque, anticipano sempre la segnalazione di tentata effrazione.

Sensori tecnologici

I sensori tecnologici, ancora poco usati nei sistemi di sicurezza che forniscono una segnalazione, sono i sensori di allagamento, di gas e di fumo, atti a scongiurare eventi drammatici che seppur rari, nel momento in cui accadono sono catastrofici!

A.R. IMPIANTI | 5, Via Turati - 10080 San Benigno Canavese (TO) - Italia | P.I. 09853530013 | Cell. +39 338 4455231 | info.arimpianti@gmail.com | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite Easy